Scenario

L’Italia ha posto da tempo lo sviluppo delle fonti rinnovabili tra le priorità della sua politica energetica, insieme alla promozione dell’efficienza energetica; tuttavia, nonostante il forte incremento del numero di operatori italiani attivi sul mercato delle energie rinnovabili, si riscontrano carenze di know-how e tecnologie strategiche tali da assicurare sviluppi tecnologici avanzati e indipendenza dall’estero.

Il contesto socio-economico della Calabria è caratterizzato da un persistente divario economico rispetto sia alle altre Regioni italiane che ai Paesi europei. Estremamente ridotta è la presenza delle attività manifatturiere a più alto valore aggiunto e dei servizi a maggiore contenuto tecnologico e d’innovazione.

Il Distretto Tecnologico sui Materiali Avanzati per le Energie Rinnovabili - MATELIOS rappresenta per il territorio calabrese una straordinaria opportunità attraverso la quale potranno essere conseguiti livelli superiori di competitività tecnica ed economica in settori tecnologicamente avanzati quali quelli collegati alle tecnologie di lavorazione e produzione di materiali avanzati per il settore delle energie rinnovabili, in particolare nei settori del fotovoltaico e dell’eolico, intervenendo nei campi della ricerca, dell’innovazione, della crescita competitiva dell’industria della filiera, della formazione del capitale umano.

Uno dei maggiori fattori di competitività della moderna industria manifatturiera consiste nello sviluppo progressivo di nuovi sistemi, sottosistemi e componenti, sempre più performanti sotto il profilo dei rapporti costo/efficacia. In tale contesto il materiale riveste un ruolo primario, in quanto fattore sul quale si concentrano sia elementi strategici di costo (materie prime, trasformazione, etc.), sia alcune delle principali prestazioni (resistenza meccanica e all’ambiente, funzioni specifiche d’uso, peso, etc.).

Nell’ambito specifico delle energie alternative, la centralità del materiale innovativo come possibile elemento di crescita della competitività si configura ulteriormente come elemento strategico. Basti pensare al campo del fotovoltaico dove addirittura gli specifici settori di prodotto si identificano con i diversi materiali funzionali (silicio monocristallino e policristallino, film sottili semiconduttori, film sottili organici, etc.) e dove la maggior parte delle innovazioni riguardano proprio lo sviluppo di materiali alternativi a quelli attualmente utilizzati.

Il Distretto si configura quindi focalizzato su un elemento strategico (il materiale) nel contesto generale dell’innovazione nel campo delle energie alternative.

Obiettivi

MATELIOS intende realizzare un sistema di ricerca, formazione ed innovazione tecnologica nel quale si integrino gli obiettivi di sviluppo delle conoscenze e di crescita del know-how da applicare ai prodotti e ai processi industriali. Le iniziative del Distretto Tecnologico sono coerenti con l’obiettivo generale della crescita del territorio e si concentrano su 4 obiettivi generali:

  • Raggiungere l’eccellenza internazionale nella ricerca diventando leader nell’ingegneria dei materiali avanzati e nella loro applicazione industriale, attraverso la collaborazione centri di ricerca-università-azienda lungo tutta la filiera.
  • Promuovere nuova imprenditorialità tecnologica creando nuove imprese high-tech in grado di alimentare lo sviluppo tecnologico della regione. Saranno promosse azioni di scouting finalizzate alla trasformazione dei risultati della ricerca in spin-off. Saranno incentivati gli start-up di imprese high-tech nel settore dei sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili.
  • Diffondere e promuovere l’innovazione tecnologica nel sistema produttivo calabrese.
  • Diventare un polo di attrazione per i migliori talenti internazionali nel campo. A tal fine assumono particolare rilevanza le attività di formazione e di studio realizzate presso le strutture dei soci di MATELIOS e finalizzate alla qualificazione ed al rafforzamento del capitale umano nel settore dei materiali avanzati al fine di formare figure professionali in grado di favorire e sostenere il processo di trasferimento tecnologico al mondo produttivo nonché la realizzazione di spin-off da ricerca.

Evento

 

Login Form